Biblioteca


Analisi di bilancio


Università degli Studi di Padova, Facoltà di Scienze Statistiche,
Tesi di laurea in Statistiche e Gestione delle imprese a cura di Daniel Chenet, 2003-2004

Il principale obiettivo di questo lavoro è descrivere un sistema di analisi competitiva basato sui valori di bilancio. La relazione si sviluppa con l'introduzione di una descrizione della concorrenza richiamando i concetti principali, passando poi ad una descrizione di analisi di bilancio, mettendo in luce la struttura, le caratteristiche, i pregi e i difetti, i limiti, le informazioni che si ricavano di un bilancio di esercizio e le varie tecniche di analisi.


Analisi per indici


Gli indici di bilancio: cosa sono, a cosa servono, come si leggono, come sono classificati, come sono sollegati tra di loro
Approfondimento di 86 slide di autore sconosciuto




consob logo

Raccomandazione del CESR sugli indicatori alternativi

Traduzione dall'inglese a cura della Consob delle linee guida del CESR Committee of European Securities Regulators



irdcec


Posizione Finanziaria Netta


IRDCEC - Istituto di ricerca dei Dottori commercialisti e degli esperti Contabili
Presentazione dell'istituto
Con la riformulazione dell’art. 2428 c.c. numerosi indicatori di risultato e di performance hanno trovato cittadinanza della Relazione sulla gestione. Fra questi, particolare attenzione ha acquisito, di recente, la c.d. Posizione finanziaria netta (PFN). Nella dottrina e nella prassi contabile, tuttavia, sono rinvenibili svariate posizioni interpretative che hanno condotto alla formulazione di differenti configurazioni. A tale proposito, il documento intende rivisitare in maniera sistematica le modalità di calcolo e di interpretazione più diffuse, nonché offrire una presentazione di taluni ratios che possono essere costruiti ricorrendo alla PFN.
L’iscrizione degli indicatori nella relazione sulla gestione La posizione finanziaria netta

La relazione sulla gestione. Alcune considerazioni

IRDCEC - Istituto di ricerca dei Dottori commercialisti e degli esperti Contabili
Presentazione dell'istituto
Con il D.Lgs. n. 32/2007 è stata data parziale attuazione al contenuto della direttiva comunitaria n. 51/2003 la quale, tra le altre cose, interviene sulla disciplina della Relazione sulla gestione. Il presente lavoro, pertanto, intende focalizzare l'attenzione proprio su tale ultimo documento, analizzando le principali novità legislative che hanno impattato sul suo assetto sostanziale modificandone, in maniera incisiva, la portata contenutistica. Lo studio verterà soprattutto sui primi due commi e sul VI bis) della nuova formulazione dell'art. 2428 c.c., nel tentativo di dare contezza e traduzione operativa alle espressioni impiegate dal legislatore, affinché la Relazione medesima possa, di fatto, assurgere ad uno dei principali veicoli informativi per la comprensione della situazione dell'impresa e dell'andamento della gestione.
La relazione sulla gestione. Alcune considerazioni