Analisi di bilancio

contenuti

A cosa risponde l'analisi di bilancio?


L'analisi di bilancio è in grado di rispondere in modo attendibile ad una serie di domande.

  • Come sono utilizzati i capitali disponibili tra le diverse forme di investimento? L'imprenditore deve capire che l'operare con una struttura patrimoniale ben dosata costituisce l'esigenza prioritaria della propria azienda, perché solo un dosaggio ottimale degli investimenti e delle fonti di finanziamento permette di assicurare profitti alla gestione e stabilità all’assetto patrimoniale.
    Continua......
  • Quali sono state le fonti di finanziamento utilizzate dall'azienda per finanziare i suoi investimenti? Dopo aver analizzato come sono stati suddivisi gli investimenti dell'impresa, si procede all'analisi dei componenti patrimoniali passivi dello Stato Patrimoniale redatto secondo il criterio finanziario. Le passività mostrano le fonti cui l’azienda ha attinto per procurare i capitali necessari per finanziare gli investimenti.
    Continua......

Quale è il capitale circolante dell'azienda?

  • I capitali immobilizzati in investimenti permanenti sono eccessivi? Con l'obiettivo di realizzare il proprio ciclo produttivo, ogni impresa deve poter disporre di macchinari, di impianti, di attrezzature, di mezzi di trasporto interno, di mobili e macchine d'ufficio, di automezzi e di quant'altro serve per la gestione aziendale.Questi componenti patrimoniali costituiscono gli investimenti permanenti o immobilizzazioni (materiali o immateriali), andando a costituire la parte permanente della struttura aziendale
    Continua......
  • Come sfrutta l'azienda le eventuali possibilità di accedere al credito a lungo termine? Per poter realizzare il suo ciclo produttivo l'azienda necessita di investimenti in macchinari e impianti, in scorte di materie prime e merci, in crediti concessi alla clientela e in disponibilità liquide (cassa e banca).Le alternative per potersi procurare i capitali necessari agli investimenti nella gestione aziendale sono soltanto due:il ricorso a fonti interne oppure il ricorso a fonti esterne.
    Continua......
  • Quale è il livello di indebitamento a breve termine? Ogni azienda riesce ad ottenere credito a breve termine da fonti che ne lasciano la disponibilità un breve lasso di tempo, per pochi mesi in sostanza. Esso può essere suddiviso in due voci fondamentali: il Credito bancario e il Credito mercantile o di fornitura.
    Continua......

Quale è l'indebitamento totale dell'azienda?

L'indebitamento dell'azienda ha varcato la soglia oltre la quale i creditori possono avere una influenza significativa nella gestione aziendale minacciando l'autonomia dell'impresa?

L'azienda ha ed avrà in futuro la capacità di far fronte al pagamento dei debiti in scadenza a breve termine?

L'azienda può trarre benefici dal consolidamento dei debiti a breve termine?

Quale è la dilazione media con cui i fornitori sono pagati?

Quale è la durata media dei crediti concessi ai clienti?

Quale è il livello di redditività dell'azienda?

Quale è il tempo medio di permanenza delle scorte di materie prime e magazzino?

In relazione alla struttura dei costi quale è il Punto di pareggio?