per indici e per flussi

Cosa si intende per analisi di bilancio

analisi di bilancioL'analisi di bilancio è una attività complessa, svolta con l'utilizzazione di tecniche prevalentemente quantitative di elaborazione dei dati, con cui si effettuano indagini sul bilancio di esercizio (comparazione di dati nel tempo e nello spazio) per ottenere informazioni sulla gestione e sull'impresa. Attraverso l'analisi di bilancio comparata dei vari elementi a disposizione si può arrivare alla formulazione di un giudizio sulla "salute" dell'azienda.


L' analisi di Bilancio può essere definita come la metodologia, basata normalmente su più bilanci, volta all’interpretazione dei dati ricavati dai bilanci e tesa a studiare particolari aspetti gestionali al fine di giungere all’espressione di un giudizio sull’azienda nel suo complesso o su particolari aspetti o aree della stessa.

Il management, operando con le analisi dei dati sul bilancio, dopo le opportune integrazioni aggiuntive, conosciute solo a livello di alta direzione, consentono di:

  • di valutare la situazione in cui l'azienda si trova (funzione di natura storica delle analisi);
  • di fissare gli obiettivi verso i quali indirizzare l'impresa stabilendo le azioni idonee a realizzarli (funzione di natura prospettica delle analisi).
La variabile "Fatturato", pur essendo molto rilevante, non è più sinonimo di redditività. Si rende pertanto necessario analizzare la gestione aziendale proprio anche con specificio riferimento ai processi decisionali relativi all'affidamento bancario.

E' quindi evidente la necessità di analizzare il bilancio in un'ottica evolutiva rilevando l'andamento degli indici più significativi.

L'analisi di bilancio consente approfondite analisi di tutte le attività aziendali al fine di poter intervenire in caso di necessità nella gestione d'impresa con gli opportuni correttivi immediati e tempestivi. “Analisi di bilancio” è un’espressione che indica il processo di analisi dei risultati dell’impresa attraverso la lettura e l’analisi dei suoi bilanci, accompagnati da dati extra contabili di varia natura tramite l’applicazione di opportune tecniche giungendo così alla formulazione di valutazioni e giudizi sulla gestione aziendale.

Obiettivi dell'analisi di bilancio

analisi di bilancioI principali e comuni obiettivi di tutte le imprese industriali di piccole e medie dimensioni, qualunque sia il loro settore di attività, sono principalmente due, ossia:

  • a) l'ottenimento di un risultato positivo a fine esercizio;
  • b) il costante mantenimento, nel corso della gestione, della propria liquidità e della solvibilità finanziaria.

Se provate ad ascoltare gli stessi imprenditori, otterrete da tutti le stesse risposte, quindi su questo punto tutti si trovano perfettamente d'accordo.

Le difficoltà sorgono nel momento in cui devono essere adottati i mezzi e e su come attivare i controlli allo scopo di poter raggiungere questi obiettivi.


In effetti l'imprenditore dimentica spesso di essere un gestore dei capitali che gli sono stati affidati da fonti interne all'azienda (soci) e da fonti esterne all'azienda stessa (banche, privati) e che queste risorse monetarie devono essere amorevolmente curate, scrupolosamente curate e rigorosamente sorvegliate.

Continua